top of page

Cestistica Pescia domenica sul campo non più tanto inviolato di Cerreto Guidi


Domenica 25 febbraio toccherà agli uomini di coach Giuntoli confermare che il mito dell'imbattibilità casalinga del Basket Cerretese è definitivamente sfatato.

La prima a vincere nel fortino della Cerretese è stata la Laurenziana alla 4^ di ritorno ma, fino ad allora, mai nessuna squadra era riuscita ad uscire indenne dal Palazzetto di Cerreto Guidi, compreso la fortissima Cus Firenze vittima dei ragazzi di coach Brotini alla 2^ di ritorno.

La Cerretese si appresta ad affrontare la compagine rossoverde dopo il turno di riposo e, prima di questo, della vittoria ottenuta in terra lucchese contro gli Sky Walkers.

All'andata un'acciaccata Cestistica con Ciervo infortunato, Sodini Giovanni mai allenato per tutta la settimana e Arrabito reduce dall'influenza, si impose per 88 a 67 alla fine di una partita che, al contrario di quanto sembrerebbe dal risultato, fu combattuta fino ai minuti finali quando i rossoverdi riuscirono ad imporsi sugli ospiti.

Oggi, una Cestistica Pescia in perfetta forma fisica e con il morale alle stelle, dovuto alla prima posizione in classifica, si appresta ad affrontare questa difficile trasferta, su un campo che ormai non è più inviolato ma resta molto complicato, quanto importantissimo, da conquistare visto anche che il CUS, diretta inseguitrice che segue a soli 2 punti, gioca in casa contro Union Basket Prato con buone probabilità di vittoria e, in questo caso, avendo lo scontro diretto a favore, ci spodesterebbe.

Forza ragazzi, siete una forza e quando volete non ce n'è per nessuno! Quindi VOLETE!






13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page