top of page

Cestistica Pescia Inizio nero in Coppa Toscana

Aggiornamento: 12 set 2022

Due sole settimane di preparazione nelle gambe sembrano poche, per la Cestistica Pescia, che esce sconfitta, per 66-54, dal Palatagliate, nell’esordio di Coppa Toscana con Libertas Lucca.. Pochissime azioni di gioco e Menichini (nella foto) esce per infortunio alla mano destra che lo costringe a recarsi al pronto soccorso. Fortunatamente niente di rotto ma una lussazione che lo costringera' a qualche settimana di stop. Nonostante tutto i rossoverdi riescono per piu' di un quarto a reggere gli attacchi avversari fino a raggiungere le 8 lunghezze di vantaggio. Ma i lucchesi non ci stanno e piano, piano riescono a rosicchiare il vantaggio rossoverde, 35-33 all’intervallo lungo. La ripresa non è delle migliori per la Cestistica che appare priva di energia e accusa le incursioni della Libertas che piazza un parziale di 25-7 segnando di fatto le sorti dell’incontro. Nell’ultima frazione I ragazzi di coach Ialuna tentani il recupero, ma il parziale di quarto vinto 12-8 serve soltanto a rendere meno amaro l’esordio. Tabellino: Ponzo 3, Romoli 2, Niccolai 18, Ghera 5, G. Sodini 4, Mariottini, Ciervo 4, Sene 4, Lupi 9, L. Sodini 1, Vannini 2, Menichini 2.



124 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page