top of page

Finisce con la corazzata Montemurlo l'imbattibilità degli Under 20

A Pistoia gli Under 20 silver perdono l'imbattibilità di stagione cedendo il passo ad una fortissima e ben dotata Montemurlo che vince per 77 a 55.

Una partita, fra prime della classe, in perfetto equilibrio per i primi due quarti con le squadre che si fronteggiano, a viso aperto, senza esclusione di colpi. Nel secondo quarto Montemurlo si schiera a zona 3-2, ma tre canestri in fila dei rossoverdi costringono i Lions a cambiare tipo di zona schierandosi 2-3. Questa sarà la mossa vincente della squadra pratese, che non concede più nulla sotto i tabelloni e in mezzo all'area sfruttando anche la serata storta, in fase di tiro da fuori, dei rossoverdi.

All'intervallo lungo rientra una Cestistica Pescia svuotata e fuori fase che subisce ben quattro bombe consecutive e, nonostante i vari cambi tentati da coach Franchi, la zona non riesce e, dopo il secondo ribaltamento di palla, ha solo l'effetto di concedere tiri puliti e giochi sotto canestro congeniali ai fisicati padroni di casa.

Il - 13, sul finire del terzo quarto, taglia le gambe a Pescia che, inspiegabilmente (ma nemmeno troppo!) innervositi dall'undicesimo in campo, non riescono più a rialzarsi e i Lions prendono il largo fino ad arrivare ad un + 22 a fine partita.

Sapevamo che non sarebbe stata cosa facile vincere contro una squadra molto ben organizzata e allenata come Montemurlo che, senza ombra di dubbio, si merita il posto che occupa.

« Abbiamo contrastato nella giusta maniera la loro pressione per i primi venti minuti poi la loro indiscussa maggiore fisicità si è fatta sentire ed abbiamo subìto troppi rimbalzi in attacco concedendo loro secondi ed anche terzi tiri» - ha commentato coach Franchi - « Nessun dramma ma ripartire ora dall'analisi delle difficoltà riscontrate nel trovarsi davanti una squadra decisamente superiore fisicamente alla quale comunque per metà partita, siamo riusciti a tenere testa» - ha concluso pensando già alla prossima.

Parziali: 15-20;29-30; 53-40; 77-55

Tabellino: Ghera 20, Vicario 12, Romoli 4, Innocenti, Filippelli 2, Michelotti, Bianucci 4, Federighi 6, Bendinelli 3, Minghi 2 (nella foto), Dinelli 2, Viviani n.e.




18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page