top of page

GLI U15 ECCELLENZA VINCONO LA PRIMA DI CAMPIONATO



Prima vittoria per la Cestistica Audace Pescia che supera 56-55 la CLAS RENAULT DON BOSCO LIVORNO nella prima giornata di campionato Eccellenza U15.

La formazione locale è frutto del progetto GIOVANINSIEME, collaborazione sportiva fra le società MONTECATINI BASKET JUNIOR, CHIESINA BASKET, ASD MASSA E COZZILE e CESTISTICA AUDACE PESCIA, guidata dalle esperte mani del coach Massimo Angelucci. C’era tanta attesa nel vedere all’opera i ragazzi dopo un anno e mezzo di stop dovuto alla pandemia e il pubblico ha risposto presente occupando tutti i posti a disposizione per l’occasione al Palaborelli. L’attesa è stata subito ripagata, di fronte ad una delle squadre favorite del campionato, la formazione locale non si è fatta intimorire ha iniziato forte con una difesa parsa subito organizzata (Livorno più volte ha commesso infrazione di 8”) che gli ha permesso nel primo quarto di tenere testa e chiudere avanti di 1 punto, malgrado alcuni falli di troppo dovuti alla eccessiva frenesia. Nel secondo quarto la Cestistica prende il largo fino al +15 giocando una buona pallacanestro anche in attacco, utilizzando già all’intervallo, che finisce avanti di 7, tutti i ragazzi. La ripresa vede la formazione labronica spingere sull’acceleratore e complice probabilmente la “nostra paura di vincere ” dirà a fine gara Angelucci, torna avanti di 4 lunghezze. E’ qui nel terzo quarto che i ragazzi sono stati bravi a contenere l’avversario e reagire, non perdendo la testa terminando sotto di soli 2 punti. L’ultimo quarto è un susseguirsi di emozioni con Pescia che prova a chiudere la partita, ma Livorno, sfruttando le palle perse degli avversari, riesce ad impattare sul 55-55.

Il finale è thrilling, Pescia si porta avanti di 1 ma concede l’ultima azione ai livornesi con 10” da giocare. Don Bosco sbaglia e i locali prendono il rimbalzo con 2” da giocare e malgrado lo 0/2 ai liberi portano a casa la vittoria. Un successo sofferto, ci sono margini di miglioramento, ma soprattutto abbiamo iniziato a vedere un gruppo, che si allena “insieme” da poco più di un mese, “giocare” , soffrire, esultare, emozionarsi.

Ci mancava tutto questo. Bravissimi.

TABELLINI: 1Q 13-13 2Q 38-31 3Q 40-42 4Q 56-51

Cestistica: Attala 12, Rosi 5, Flori 4, Terranova 8, Petrocchi 6, Bronzi 2, Desideri 13, Ulivieri 1, Bigi 5, Michelotti, Lenzi, Paccosi

Don Bosco: Lamperi 31, Marinari 6, Cirrone 2, Rite 3, Fusco 4, Martini 1, Deliallis 3, Valentini 5, Grechi, Pucciarelli, Manzi, Trainni

278 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page