top of page

Gli Under 20 perdono la finale e il titolo è dei Lions Montemurlo

Sconfitta della formazione U20 della Cestistica Audace Pescia nella finale assoluta valida per il titolo regionale, giocata nel rinnovato Palazzetto di Montemurlo, dove i padroni di casa, non senza fatica, vincono per 79 a 67.

Vittoria meritatissima dai ragazzi di coach Piperno arrivati all'ultimo determinante impegno stagionale senza aver mai provato la sensazione della sconfitta, 22 vittorie su altrettante partite disputate.

In un PalaLions gremitissimo di tifosi, venuti anche in massa dalla Valdinievole per supportare i rossoverdi, i ragazzi di coach Franchi si sono confrontati a viso aperto contro i pratesi riuscendo per gran parte della partita a rimanere sempre a contatto, senza farsi troppo intimorire dai tanti chili e centimetri in abbondanza degli agguerriti avversari ed impattando per due volte sulla parità.

Alla fine ne è venuta fuori una bellissima ed avvincente partita rimasta aperta fino all'ultimo quarto quando li padroni di casa hanno preso il sopravvento e scavato un piccolo solco che i nostri non sono riusciti più a colmare.

Complimenti a tutti i ragazzi di Montemurlo per l'eccellente campionato che sono riusciti a portare avanti in maniera eccellente al di là di tutte le difficoltà che tutti sappiamo e coronato con la vittoria del titolo.

I complimenti ed un sentito ringraziamento vanno anche ai nostri ragazzi che si sono sempre sostenuti l'un l'altro, fra alti e bassi, com'è giusto che sia in una vera squadra.

Un ringraziamento alla società Cestistica Audace Pescia che mi ha dato la possibilità di poter sperimentare cose al di fuori dell'usuale" ha detto coach Franchi proseguendo - "ad Alessio fido scudiero di tante battaglie che invece di inzupparsi in campi fangosi ha dovuto calarsi su un terreno nuovo per lui, il parquet, ma anche un ringraziamento ai vari allenatori che si sono avvicendati a impartire loro concetti tecnici e umani come Andrea Damiani, Saverio Nero, Andrea Matteoli e Stefano Dari. Io questi "bimbi" li ho sempre sostenuti e sempre li sosterrò, perché è raro condurre in un porto sicuro le nuove generazioni senza perdere nessuno e imparando da loro la società attuale. Grazie di cuore a tutti "

Parziali: 24-21; 42-37; 67-58; 79-67

Tabellino: Ghera 31, Romoli 2, Vicario 9, Federighi, Innocenti, Bendinelli 7, Bianucci 1, Alfieri 3, Minghi 4, Filippelli 4, Dinelli 6, Giusti n.e.


31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page