top of page

Il derby sudato è della Cestistica Pescia

La Cestistica Pescia strappa la vittoria nel derby del sabato sera, al PalaBrizzi di Margine Coperta, ospite della neo promossa Basket Massa e Cozzile e, complice il turno di riposo del Cus Firenze, si accomoda in seconda posizione.

Un match tutt'altro che facile per i ragazzi di coach Giuntoli che partono bene ma accusano la pronta reazione dei padroni di casa che, dopo un primo momento di smarrimento, reagiscono e tornano a -4 alla fine del quarto. Nel secondo quarto sono i rossoverdi ad aver perso la strada e i giovani di coach Pellegrini ne approfittano per sorpassare ed allungare su un +14 che impensierisce, non poco, la truppa pesciatina ed il numeroso pubblico amico presente sugli spalti.

Al rientro in campo coach Giuntoli cambia strategia di gioco e tenta con la difesa a zona che manda in crisi i padroni di casa e, con un parziale di 7 a 19, si riaccendono le speranze.

L'ultima frazione di gioco scorre sul filo dell'equilibrio per i primi 5 minuti, poi la Cestistica inizia a cantare un'altra canzone, Ghera, dalla solita mattonella, piazza tre bombe consecutive che portano i suoi al + 3 ed Arrabito (nella foto), top score di serata con 20 punti, completa l'opera con la bomba che chiude il discorso per 75 a 69.

Parziali:16-20; 47-33; 54-52; 69-75

Tabellino: Ponzo 1, Ciervo 5, Ghera 13, G. Sodini 15, Pinzani 2, L. Sodini, Arrabito 20, Vannini 10, Niccolai 9, Bianucci, Vicario.





21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page