top of page

Cestistica Pescia al lavoro per allestire la rosa della stagione 2022/23

La linea verde impostata negli ultimi due anni dal club pesciatino sarà ancora alla base del progetto avviato


Giorni di ferie per molti, ma non per i dirigenti della Cestistica Pescia che sono al lavoro per allestire nel migliore dei modi la prossima stagione.

La linea verde impostata negli ultimi due anni sarà ancora alla base del progetto avviato, che sta cominciando a dare buoni risultati. Le salvezze raggiunte nelle due ultime stagioni di serie D, hanno dato modo ai ragazzi rossoverdi di mettersi in mostra, e numerose sono state le richieste giunte da parte di società delle categorie superiori.

Due sole le partenze, mentre tutti gli altri hanno preferito rimanere con la maglia della loro città per proseguire il percorso tecnico e umano iniziato nella Cestistica Pescia.

Lorenzi è andato agli Herons Montecatini in serie B, mentre Tarzan si è accasato al Bama Altopascio in C gold, tutti e due con la formula del prestito.

A far parte della rosa pesciatina che affronterà la stagione 2022-2023, guidata ancora da Bruno Ialuna, ci saranno invece i confermati Ghera, Ciervo, Badara Sene, Sodini, Romoli, Menichini, Alfieri, Mariotini, Teglia, Bianucci.

A questi si aggiungeranno Jacob Niccolai, gradito ritorno dopo la parentesi dello scorso anno dovuta a motivi di studio, e i giovanissimi del 2005 che già lo scorso anno hanno fatto delle apparizioni in serie D.

ln più la società si sta muovendo sul mercato alla ricerca di un pivot e di un playmaker, che avranno il compito di fare anche da guida non solo tecnica ai giovani pesciatini.

Alla guida della squadra ci sarà ancora coach Bruno Ialuna.


nella foto coach Bruno Ialuna


322 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page