top of page

Nel recupero della 4^ giornata gli Under 20 regolano anche Liburnia Basket Livorno

Gli Under 20 silver della Cestistica Pescia regolano anche Liburnia Basket Livorno, nella partita di recupero della 4^ giornata giocata ieri sera al PalaBorelli per 68 a 55, al termine di una partita combattuta ed impegnativa.

I rossoverdi partono bene riuscendo a trovare canestri facili, con Vicario e Romoli che fanno da padroni sotto le plance ben coadiuvati da Bianucci preciso dal campo e Ghera efficace in penetrazione. Il primo quarto si chiude sul +7 per i rossoverdi nonostante le bombe di Pardini, Gamba e Apolloni che tengono in partita i livornesi.

Nel secondo quarto, un improvviso calo di concentrazione e qualche disattenzione difensiva di troppo dei padroni di casa, consentono agli ospiti labronici di tornare in scia e, con un parziale di 11 a 12, ritirarsi negli spogliatoi con la speranza riaccesa.

Ma durante l'intervallo ci deve essere stata la strigliata di coach Giuntoli, in via straordinaria sulla panchina rossoverde in sostituzione del coach titolare Franchi (a casa influenzato ma in diretta telefonica con il PalaBorelli) e capitan Vicario e compagni rientrano in campo con ben altra determinazione e convinzione.

Con una difesa più attenta e pressante Pescia riesce, almeno in parte, a contenere i loro migliori realizzatori e con una buona circolazione di palla, andare a canestro con più continuità, fino anche a toccare anche le +17 lunghezze.

Ma la partita non è ancora chiusa e, bravi sono gli ospiti che non demordono, riuscendo anche a rosicchiare parte del vantaggio ma, i ragazzi del coach di serata Giuntoli, sono ormai troppo proiettati verso l'obiettivo che alla fine riescono a centrare, e fanno 6 su 6 in attesa di avviarsi verso l'ultimo impegno di andata, con l'altra capolista Montemurlo, previsto mercoledì sera alla Palestra Einaudi a Pistoia.

Parziali: 27-20; 38-32; 55-47; 68-55

Tabellino: Vicario 11, Minghi, Bianucci 17, Filippelli, Ghera 17, Innocenti (nella foto), Bendinelli 7, Viviani, Dinelli 2, Federighi 8, Michelotti, Romoli 6





14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page