top of page

Serie D: Cestistica vince e convince sempre di più

Bella prova di carattere della Cestistica Pescia contro una squadra molto simile come C.m.b. Valbisenzio di Vaiano.

Una partita combattuta più di quanto non dica il punteggio finale, che penalizza gli avversari, ben allenati, ed orchestrati in campo da Bonari, ex giocatore di coach Ialuna ai tempi di Altopascio, ed ancora oggi capace di fare la differenza.

Buone notizie in casa Cestistica con il rientro a tempo pieno di Michelangelo Ghera e quello, seppure ancora parziale di Lorenzo Menichini.

Note di merito per tutti, ma in particolare per Jacob Niccolai (nella foto), chirurgico nell'area con 5/6 al tiro, per Guglielmo Lupi con 17 rimbalzi e 4 assist oltre al solito Fabio Vannini, come sempre marcatissimo, che ha aperto ampi spazi dei quali hanno approfittato Simone Ponzo e capitan Leonardo Sodini.

Da segnalare anche le prove difensive di Alioune Badara Sene e Andrea Romoli sui due più pericolosi terminali offensivi degli ospiti.

Alla fine cinque giocatori in doppia cifra segnale di una buona prova del collettivo rossoverde.

Da menzionare il debutto in serie D, seppur per una manciata di secondi visto che il gioco non si è mai fermato per oltre un minuto, di Matteo "Lello" Filippelli, classe 2005, altro prodotto della florida "cantera" pesciatina grazie al lavoro del vice coach Gianguido Franchi.

Parziali: 17-13; 43-29; 58-49; 78-61

Tabellino: Sodini L. 11, Lupi 10, Vannini 22, Ponzo 13, Ghera 7, Niccolai 11, Romoli, Bianucci, Federighi, Filippelli, Menichini, Sene 4.




354 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page