top of page

Serie D Pescia cede il passo a Castelfranco

La Cestistica Audace Pescia, con il permesso di soggiorno in serie D già in cassaforte, gioca a Castelfranco una partita decisamente sottotono e consente agevolmente ai pisani di aggiudicarsi il match.

Si assiste ad un primo quarto senza padrone, una sorta di botta e risposta fra le due compagini chiuso in parità sul 20-20. Pronti via ed il secondo periodo si apre con i Frogs, che tornano in campo con ben altro piglio, determinati a rendere la vita difficile ai giovani pesciatini che, pur giocando con una discreta intensità, sbagliano troppo, sia in difesa che in attacco e subiscono un parziale di 24-8, strappo netto che di fatto determinerà l'esito dell'incontro.

I restanti due quarti scorrono sulla falsa riga dei primi due con i ragazzi di coach Ialuna che provano a ricucire lo strappo ma la reazione ha sempre meno forza, i rossoverdi non riescono a trovare varchi nella difesa di Castelfranco finendo per smarrire la via del canestro, di contro i Frogs approfittano della difesa blanda dei pesciatini e vanno a nozze trovando soluzioni sia da dentro che da fuori, riuscendo a mantenere un vantaggio consistente fino alla fine.

Pescia è alle corde e alza bandiera bianca, il divario è troppo ampio per essere ripreso ed ai rossoverdi non rimane che accettare il verdetto del campo sul punteggio di 68-50.

Parziali: 20-20; 44-28; 52-39.

Tabellino: Alfieri 9, Lorenzi, Ulivieri 3, Ciervo 8, Tarzan 2, Menichini 11, Romoli 2, Ghera 8, Mariottini 6, Sene 2, Teglia, Bianucci.



83 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page