top of page

Serie D : Pescia si arrende a Bellaria Cappuccini


Ancora un passaggio a vuoto per la Cestistica Pescia che si arrende troppo presto a Bellaria Cappuccini, nella penultima giornata di campionato, l'ultima giocata davanti al proprio pubblico.

Partono bene i rossoverdi che chiudono il primo quarto sul + 6 fino a raggiungere anche un +12 a metà del secondo ma, da Pontedera, l'ala forte Vannini Matteo, insieme alla sua band, non è certo venuto in visita di cortesia al fratello maggiore Fabio e, punto su punto, i pisani sorpassano, 35 - 36 all'intervallo lungo.

Alla ripresa sono ancora gli ospiti a dirigere l'orchestra ed allungano su un + 8 che riusciranno a mantenere fino alla fine.

Parziali: 20 -14; 35 -36; 52 - 60; 74 -83

Tabellino: Bianucci, Romoli, G. Sodini 10, Ciervo 2, L. Sodini 3, Niccolai 6, Ponzo 5, Ghera 4, Mariottini 2, Lupi 9, Menichini 14, Vannini 20.


30 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page