top of page

Under 17 Pescia beffata sullo scadere a Livorno

Seconda giornata di andata del girone di fase 2 per il Pescia che sul parquet di Livorno esce sconfitta con molto amato in bocca al termine di una gara giocata sempre sul filo dell’equilibrio tra i rossoverdi e l’Us Livorno Basket con tentativi di fuga reciproca sempre rintuzzati dagli avversari. L’epilogo : con 2 secondi da giocare sul punteggio di 52-51 per Livorno, il centro Matteo Filippelli segna dalla lunetta due tiri liberi portando gli ospiti sul 52-53. Due secondi sono però sufficienti ai locali per rimettere la palla gioca ed effettuare da 24 metri, in pratica dalla propria area, un tiro che fa insaccare il pallone nel canestro pesciatino consegnando loro una rocambolesca vittoria. Un tiro del genere può capitare ad un giocatore una volta in carriera. Complimenti a lui. peccato per la Cestistica.


Parziali : 10-17; 23-29; 41-36; 55-53


Punt. ind. : Innocenti, Federighi 25, Dinelli 2, Liccardo 5, Vigna, Michelotti, Filippelli 9, Minghi 10 (nella foto), Ulivieri, Buonamici, Sarpa, Natali.


67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page